Lasorte Trieste 06/11/16 - Cattedrale di S.Giusto, Sloveni, Arcivescovo Crepaldi

«L’amore di Cristo ci spinge alla riconciliazione»

L’essere “spinti dall’amore di Cristo”, che è l’esperienza del cristiano e della Chiesa, è all’origine del movimento ecumenico, nato oltre un secolo fa come esigenza di coerenza missionaria. Come i cristiani divisi potevano essere annunciatori credibili dell’unico Vangelo?
A proposito dell’ecumenismo “spirituale”, afferma il Concilio che: «in speciali circostanze, come sono le preghiere che vengono indette “per l’unità” e nelle riunioni ecumeniche, è lecito, anzi desiderabile, che i cattolici si associno nella preghiera con i fratelli separati» (Unitatis redintegratio 8). Entriamo dunque anche quest’anno nel “tempo favorevole” in cui assecondare la preghiera di Gesù nel Getsemani “perché tutti siano una cosa sola” (Gv 17,21).
Ogni giorno di questa settimana offre una diversa modalità di realizzare questi inviti: preghiera, meditazione biblica, servizio della carità, approcci culturali ed artistici sono occasioni di incontro, conoscenza e amicizia che aiuteranno a uscire dal proprio orticello e allargare i propri orizzonti. È un tempo, questo, in cui più che mai le differenze in ambito religioso devono condurre al rispetto, alla condivisione e alla collaborazione.
Il tema del 2017, proposto dalle Chiese della Germania, fa riferimento ai 500 anni della Riforma, e costituisce un invito ad abbattere muri e costruire ponti, su cui camminare insieme nel nome del Signore Gesù, colui che ha “distrutto in se stesso l’inimicizia” (Ef 2,16).

Mercoledì 18 gennaio
ore 21.00
Preghiera ecumenica nello stile di Taizé
Chiesa Luterana – Largo Panfili, 1

Giovedì 19 gennaio
ore 9.00
Celebrazione dell’Epifania del Signore
Chiesa Serbo Ortodossa di San Spiridione
Via San Spiridione

ore 20.30
Cineforum sul film
“A proposito di Davis” (F.lli Coen, 2013)
con dibattito condotto dal Pastore Ruggero Marchetti
Sala Turoldo – presso la cripta della chiesa dei Ss. Andrea e Rita – Via Locchi, 22

Venerdì 20 gennaio
ore 17.30
Conferenza: «Risanare la memoria tra Riforma e Controriforma»
in collaborazione con il Centro culturale Albert Schweitzer
Relatori: prof. Michele Cassese
Pastore Ruggero Marchetti
Chiesa Metodista – Scala dei Giganti, 1

Sabato 21 gennaio
ore 16.30
Celebrazione Ecumenica cittadina
Saluto dell’arcivescovo mons. Crepaldi
Predicazione dell’Archimandrita Gregorio Miliaris
Chiesa Luterana – Largo Panfili, 1

Domenica 22 gennaio
ore 10.30
Culto ecumenico in lingua tedesca e italiana
dei cattolici, luterani e avventisti
con predicazione del Pastore
Michele Gaudio
Chiesa Luterana – Largo Panfili, 1

ore 12.30
Pranzo “ecumenico” con i poveri
in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio
presente anche una rappresentanza islamica
presso l’Oratorio parrocchiale
della Beata Vergine delle Grazie – Via Chiadino 2

Lunedì 23 gennaio
ore 19.00
Culto ecumenico
con predicazione di don Valerio Muschi
Chiesa Avventista
Via Rigutti 1

Martedì 24 gennaio
ore 20.30
Culto ecumenico per i giovani
in lingua italiana e slovena
con predicazione del Pastore Ruggero Marchetti
Chiesa di San Bartolomeo Apostolo
Opicina, Via di Prosecco 28

Mercoledì 25 gennaio
ore 20.30
Rassegna corale ecumenica
con i cori delle diverse comunità
Chiesa Romeno Ortodossa
Via dell’Istria 71