Scuola diocesana di Sacra Scrittura

SanPaoloApostoloIl Centro diocesano di Animazione biblica promuove la

Scuola diocesana di Sacra Scrittura

Anno 2018

Il Vangelo è potenza di Dio per la salvezza di ogni credente

Lettura della Lettera ai Romani

 

Obiettivi

Lettura integrale della Lettera ai Romani, seguendone la struttura logica per giungere ad una più chiara comprensione dell’insegnamento apostolico riguardante i cardini dell’esistenza cristiana. Trarre conclusioni utili per il rinnovamento della vita cristiana.

Modalità

Saranno introdotti, letti e spiegati alcuni testi e termini chiave del testo con l’ausilio di diapositive e dispense; con le necessarie indicazioni per un eventuale approfondimento personale.

Requisiti

Il corso è aperto a tutti (non è necessario possedere un titolo di studio). Si raccomanda di portare la Bibbia.

Iscrizioni

Entro l’inizio del corso – 06.02.2018.
Presso il Seminario Vescovile (da lunedì a venerdì, 15.00-19.00) consegnando in portineria il modulo debitamente compilato e firmato.
Quota d’iscrizione € 20,00.

Sede della Scuola
Seminario Vescovile
via Besenghi, 16
34143 Trieste
tel. 040 300847

Orario

dalle 20.00 alle 21.30

Responsabile
don Antonio Bortuzzo

donantonio_bib@alice.it

 

Programma

6 febbraio | Lettera i Romani. Prima parte: il Vangelo rivela la giustizia di Dio (Rm 1,1-17).

13 febbraio | Se tutti, secondo giustizia, sono condannati… (Rm 1,18-3,20).

20 febbraio | … Dio giustifica gli uomini per fede, come già Abramo (Rm 3,21-4,25).

27  febbraio | Tutti sono giustificati da Cristo, liberati dal peccato e dalla legge (Rm 5,1-7,6).

6 marzo | Il dramma del peccatore, Cristo risolve il problema esistenziale (Rm 7,7-25).

13 marzo | La vita nello Spirito: è vita di figli liberi per amare (Rm 8,1-39).

20 marzo | Il cruccio di Paolo per il suo popolo. La fedeltà di Dio è incancellabile (Rm 9-11).

10 aprile | Seconda parte: La vita cristiana è culto reso a Dio nell’amore fraterno (Rm 12,1-21).

17 aprile | La vita fraterna dei cristiani nell’accoglienza reciproca (Rm 13,1-15,13).

24 aprile | L’attività apostolica di Paolo e i suoi preziosi collaboratori (Rm 15,14-16,27).