19 ott | Partono i corsi della Scuola parrocchiale di Dottrina sociale della Chiesa

Dopo l’esperienza fortunata dello scorso anno pastorale a San Pio X, dove è stata inaugurato la Scuola parrocchiale di dottrina sociale della Chiesa che ha visto la partecipazione e l’interesse di molte persone intorno a temi quali  la famiglia, il lavoro, la politica, le migrazioni, ed altri, quest’anno pastorale si vuole riproporre la scuola in quattro parrocchie – il rifugio Cuor di Gesù per la pastorale universitaria, la Cattedrale di San Giusto, la parrocchia di Beata Vergine delle Grazie, la parrocchia di San Giacomo – per arrivare così in quattro punti della città vicini alle persone, prossimi, per affrontare tematiche di cui solitamente nelle nostre comunità non si parla ma che interessano tutti e a volte sono anche di urgente attualità.
Il primo scopo della Chiesa è l’annuncio di Cristo, della sua Salvezza, ma anche della sua presenza nelle realtà temporali nelle quali ogni giorno siamo immersi facendo a volte fatica a trovare dei punti di vista autorevoli che non facciano l’interesse delle parti in gioco ma che siano veramente per l’uomo, per ogni uomo e per ogni donna.
La dottrina sociale della Chiesa è un “corpus” dottrinale recente, dalla fine del 1800 ai nostri giorni, che vigila sulla corretta trasposizione delle Verità evangeliche nella nostra vita di tutti i giorni. Se ci professiamo cristiani, dobbiamo anche vivere da cristiani e la società nella quale viviamo dovrebbe facilitare questo nostro essere nel mondo, pur senza appartenere ad esso.
Il corso esaminerà il principio del bene comune, della sussidiarietà, della solidarietà, del valore della vita che è prima di tutto “dono” di Dio, vedremo come è nata e si è sviluppata la dottrina sociale della Chiesa, andando ad affrontare quei “nodi” che si presentano in ogni periodo storico: le diseguaglianze, gli attentati alla vita, il problema del lavoro, le problematiche ambientali e molto altro.
Quest’anno il nostro Arcivescovo, che è il promotore di questa scuola, ha voluto che ci siano diversi relatori, che da tempo si occupano della materia, così ogni incontro sarà tenuto da un relatore diverso, don Davide Zanutti, don Francesco Bigatti, Gianfranco Zanolla, Alessandro Perich, Cristian Melis, per concludere con mons. Ettore Malnati che di recente ha curato l’introduzione all’Enciclica Laudato sì di papa Francesco e una prolusione del nostro Arcivescovo, considerato uno dei maggiori esperti di dottrina sociale della Chiesa.
Gli incontri si terranno alla sera, la partecipazione è aperta a tutti, giovani e adulti, anche non fedeli di queste quattro parrocchie, che potranno scegliere dove andare a seconda delle loro possibilità.
Informazioni ed iscrizioni via mail: Per Beata Vergine delle Grazie: bvgrazie@diocesi.trieste.it   per Rifugio Cuor di Gesù:  info@pastoraleuniversitaria.trieste.it  per San Giusto: alessandro.perich@mac.com  per San Giacomo: donrobertorosa@ngi.it

Locandina scuola parrocchiale