Venerdì Santo | I testi della Via Crucis

Via Crucis cittadina 2021

a cura del Settore Giovani dell’Azione Cattolica di Trieste

Venerdì 2 aprile, ore 20.05, Cattedrale di San Giusto

in diretta su Telequattro e Radio Nuova Trieste

I commenti che accompagnano le stazioni della Via Crucis sono stati composti dai ragazzi e dalle ragazze dell’Azione Cattolica diocesana.  Ogni stazione poi è caratterizzata da alcuni estratti di una riflessione sul Venerdì Santo del Beato don Francesco Bonifacio, da lui scritta per la Settimana Santa del 1946, l’ultima prima del suo martirio.

Libretto Via Crucis (in pdf)

Le offerte raccolte durante la Via Crucis cittadina di quest’anno saranno interamente devolute a favore del progetto Caritas “Emergenza Migranti Sud-Est Europa” nel contesto della rotta balcanica. In particolare per alcuni centri di accoglienza in Bosnia-Erzegovina riservati a famiglie con bambini e ai minori non accompagnati. In questi campi con famiglie e minori i volontari hanno istituito dei cosiddetti “social corner” che non sono altro che spazi dove poter incontrare le persone ospitate e i bambini con la scusa di un tè da bere assieme che diventa appunto occasione di incontro e di dialogo. In questi social corner sono stati attivati alcuni servizi volti all’elaborazione del trauma tra cui: supporto psicologico, ascolto, gioco, laboratori educativi, scolarizzazione, aiuto alle madri per un futuro inserimento lavorativo, corsi di lingue.

Le offerte saranno raccolte al termine della celebrazione e tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

IBAN: IT 96 M 05018 02200 0000 11700689
intestato a: AZIONE CATTOLICA TRIESTE
causale: COLLETTA VIA CRUCIS 2021