NOSTRA SIGNORA DELLA PROVVIDENZA E DI SION

Trieste

(Decanato di S. Giusto Martire)

La parrocchia N.S. della Provvidenza e di Sion, eretta il 15.11.1994 dal vescovo mons. Bellomi, nasce dall’unione della parrocchia Madonna della Provvidenza e la rettoria N.S. di Sion.
La chiesa di N.S. della Provvidenza è dovuta alla committenza di una Congregazione religiosa femminile, le «Ausiliatrici del Purgatorio», dette a Trieste anche Suore Francesi perché fondate a Parigi dalla beata Eugenia Smet.
Alcune di queste suore giunsero a Trieste nel 1908 e si insediarono in via Besenghi, in un edificio già di proprietà delle Suore Scolastiche di Marburgo, oggi Maribor, del Terz’Ordine francescano, realizzato su progetto dell’ing. Giuseppe Gualandi e benedetto il 14.5.1914. Le suore francesi svolsero la loro attività su diversi fronti: educazione delle giovani, assistenza ai poveri e ai malati, adorazione del Santissimo Sacramento, suffragio delle anime del Purgatorio. La presenza di questa comunità religiosa rimase a Trieste sino al settembre 1966 quando la Casa Madre di Parigi ordinò il loro definitivo allontanamento. La chiesa, donata alla Curia Vescovile, fu costituita in parrocchia il 1 novembre 1958 dal vescovo mons. Antonio Santin con territorio dismembrato dalle parrocchie di S. Giusto, S. Giacomo e B. V. del Soccorso. È stata riconosciuta civilmente in data 27 agosto 1977.  Il nuovo altare maggiore della chiesa è stato consacrato il 31.10.1997 dal vescovo Eugenio Ravignani.
La chiesa di N.S. di Sion, progettata dall’architetto francese Laborey e benedetta nel 1899, apparteneva all’Istituto delle Suore di Nostra Signora di Sion presenti a Trieste dal 1883 ed è stato donato alla Diocesi quando il Collegio tenuto dalle Religiose è stato chiuso negli anni ‘70. Il 25 aprile 1974 viene formalmente iniziata l’attività pastorale in favore dei fedeli del territorio Il 23 marzo 1980 la chiesa è stata istituita a Rettoria, consacrata dal vescovo Lorenzo Bellomi ed ha avuto come compatrono Sant’Ambrogio. Il 16.10.1993 è stato consacrato il nuovo altare. La funzione di Rettoria è cessata nel 1994 con l’erezione della nuova parrocchia N.S. della Provvidenza e di Sion comprendente le chiese N.S. della Provvidenza e N.S. di Sion. Titolo riconosciuto civilmente il 4.1.1999.

Ente iscritto al n. 121 del Registro delle Persone Giuridiche, pag. 125.C.F. 90065800329

Abitanti: 3.935

Ufficio parrocchiale: via don G. Minzoni, 5/1 – 34143 Trieste – tel. e fax 040 303643
e-mail: sioncom@tiscalinet.it

› Stradario parrocchiale (pdf)

Chiesa Notre Dame de Sion, via don G. Minzoni, 5 – tel. 040 308633  tel. e fax 040 303643

Clero parrocchiale

Parroco: can. mons. ETTORE CARLO MALNATI

Opere parrocchiali:
Centro pastorale Paolo VI e Oratorio Sion: via don G. Minzoni, 5 – 34143 Trieste – tel. 040 308633
altro ingresso in via Tigor, 24/1
Associazione culturale Studium Fidei: via don G. Minzoni, 5 – 34143 Trieste – tel. 040 308633

Luoghi di culto:
Nostra Signora della Provvidenza, Rettoria della Fraternità Sacerdotale dei Missionari di San Carlo Borromeo
Immacolata, Seminario Diocesano
Sacro Cuore, Casa del Clero
S. Giovanni Evangelista, Seminario Diocesano
S. Paolo, Suore Figlie di S. Paolo

Case religiose maschili:
Fraternità Sacerdotale dei Missionari di San Carlo Borromeo: via Besenghi, 8 – 34143 Trieste – tel. 040 2600965

Case religiose femminili:
Suore Sorelle della Misericordia: via Besenghi, 16 – 34143 Trieste – tel. 040 308321
Suore Figlie di San Paolo: via Besenghi, 23 – 34143 Trieste – tel. 040 305681

Altre opere:
Seminario Diocesano: via Besenghi, 16 – 34143 Trieste  – tel. 040 300847
Istituto di Scienze Religiose: via Besenghi, 16 – 34143 Trieste – tel. 040 300847
Casa del Clero: via Besenghi, 14 – 34143 Trieste – tel. 040 302026
Radio “Nuova Trieste”: via Besenghi, 16 – 34143 Trieste – tel. 040 308854 – fax. 040 304364
Settimanale “Vita Nuova”: via Besenghi, 16 – 34143 Trieste – tel. 040 308272 – fax 040 306627
Casa di Accoglienza “La Madre”: via Navali, 25 – 34143 Trieste – tel. e fax 040/304086