| CATECHESI |
| CELEBRAZIONI |
| SPOSARSI |
| SPIRITUALITÀ E FORMAZIONE |
| CULTURA |

COMUNICAZIONI

Notizie

La Lettera Apostolica “Antiquum ministerium”

L'invito dell'Arcivescovo alla lettura e all'approfondimento della Lettera Apostolica in forma di “Motu proprio” del Sommo Pontefice Francesco "Antiquum ministerium", con la quale si istituisce il ministero di catechista, e il ringraziamento a tutti i catechisti che operano in Diocesi.

Celebrazione in onore della Madonna di Fatima

L’Arcivescovo Mons. Giampaolo Crepaldi ha partecipato alla recita del Rosario e alla processione nel Santuario di Monte Grisa, e ha presieduto la Santa Messa, per ricordare l'anniversario dell'apparizione della Madonna avvenuta a Fatima del 1917.

Preghiera alla Madonna per la fine della pandemia

L'Arcivescovo mons. Crepaldi ha composto una preghiera con l'invocazione a Maria, Madre della Riconciliazione, per la fine della pandemia e la ripresa delle attività sociali e lavorative, in comunione con Papa Francesco che ha chiesto di pregare in questo mese di maggio.

Santa Messa in memoria del Vescovo Eugenio

Così fu il Vescovo Ravignani nella nostra composita Trieste: fu amico di tutti e si sforzò di unire i suoi abitanti, pur provenienti da ambienti e culture diverse, nel cuore e nello spirito, incitandoli a rispettarsi e amarsi, oltre ogni barriera etnica, linguistica, sociale, uniti nella concordia.

Ammissioni e Ministeri ai seminaristi del Redemptoris Mater

Nella chiesa parrocchiale della Beata Vergine delle Grazie si è tenuta la Santa Messa per il conferimento dell'Ammissione e dei Ministeri del Lettorato e dell'Accolitato ai seminaristi del Seminario Redemptoris Mater.

Santa Messa per il mondo del lavoro

In occasione del 1 Maggio, giorno in cui la società civile celebra il lavoro e i lavoratori, alla Stazione Marittima si è tenuta la Celebrazione eucaristica per chiedere a San Giuseppe di proteggere con il suo paterno patrocinio i lavoratori e il mondo del lavoro, la loro dignità e il loro futuro.

Maggio con Maria | Apertura del mese mariano

La Celebrazione eucaristica nella Cappella Madre della Riconciliazione per ricordare il 30 aprile del 1945, quando il Vescovo Santin pregò di fronte al quadro della Vergine Maria, lì ora custodito, in uno dei momenti più tragici della storia di Trieste.

Messaggio al mondo del lavoro per il 1° Maggio

“L’anno scorso eravamo più scioccati, quest’anno siamo più provati. E la crisi economica è diventata pesante”: con le parole del Papa che fotografano lo stato dell’Italia ed i sentimenti degli italiani ci avviciniamo con preoccupazione alla ricorrenza del Primo Maggio.

Raccomandazioni ai sacerdoti

Riportiamo la lettera dell'Arcivescovo con l'ulteriore richiamo alla responsabilità e al rispetto delle norme sanitarie in questo delicato passaggio della crisi pandemica e il riferimento puntuale al Magistero della Chiesa sull'utilizzo dei vaccini anti Covid-19.

Il mese di maggio con la Vergine Maria

"Il mese in cui, nei templi e fra le pareti domestiche, più fervido e più affettuoso dal cuore dei cristiani sale a Maria l’omaggio della loro preghiera e della loro venerazione. Ed è anche il mese nel quale più larghi e abbondanti dal suo trono affluiscono a noi i doni della divina misericordia".

Giornata mondiale per le Vocazioni

La celebrazione a San Giovanni Decollato come preghiera di ringraziamento al Signore per i sacerdoti, i consacrati e le consacrate che ricordano i loro anniversari. Durante la Santa Messa è anche stato conferito l'ordine del Lettorato a Andrea Petronio.

Veglia di preghiera per le Vocazioni

San Giuseppe, custode di Gesù e della Chiesa, è anche il custode delle nostre vocazioni. Le indirizza verso le mete del sogno, del servizio e della fedeltà: fare di Dio il sogno della propria vita, per servirlo nei fratelli e nelle sorelle che ci sono affidati, attraverso una fedeltà che è testimonianza.

Prima i bambini, gratuità e parità per l’infanzia

La Federazione Italiana delle Scuole Materne (FISM) pone all’attenzione della realtà sociale, culturale e politica il tema dei bambini e dello sviluppo del loro processo educativo. Siamo convinti che i bambini non siano un problema, ma una risorsa e un “deposito generativo di speranza”.

Lettera Apostolica “Candor Lucis Aeternae”

Il 25 marzo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, il Santo Padre Francesco ha reso pubblica una lunga e dettagliata Lettera Apostolica intitolata "Candor Lucis Aeternae" con lo scopo di commemorare il VII centenario della morte del poeta Dante Alighieri.

Pasqua di Risurrezione | L’Alleluia pasquale

Il Signore risorto ci dona l’implorata sicurezza e ci garantisce quella parola che disse agli apostoli nell’imminenza della sua passione: “Abbiate fiducia, io ho vinto il mondo”, perché Lui è “la Via, la Verità e la Vita”, perché Lui ci ha assicurato di essere con noi “tutti i giorni sino alla fine del mondo!”

Venerdì santo | Via Crucis cittadina

L’omelia dell’Arcivescovo in forma di preghiera al Crocifisso per la tradizionale Via Crucis cittadina organizzata dal settore giovani dell’Azione Cattolica diocesana nella Cattedrale di San Giusto e le indicazioni per aderire alla colletta del Venerdì santo.

Celebrazione della Passione del Signore

Oggi, Venerdì Santo, la Chiesa ricorda la morte di Cristo, suo Signore e Sposo, e l’azione liturgica è dominata dalla sua croce. Nella morte di Cristo lo Spirito è riconsegnato al Padre che lo effonde su tutti noi, come sorgente di vita nuova. La croce diventa così il cuore del mondo.

Giovedì santo | Santa Messa in Coena Domini

Ci portiamo con la memoria a quando Gesù, con gli apostoli nel cenacolo, celebrò la Pasqua per contemplare, con rinnovato stupore, il suo amore che, mentre stava per lasciare la terra per aver portato a compimento la sua missione, non ci lasciò qualcosa, ma se stesso nell’Eucaristia

Giovedì santo | Santa Messa Crismale

Pubblichiamo l'omelia della Santa Messa Crismale che il Vescovo concelebra con il suo presbiterio e nella quale consacra il santo crisma e benedice gli oli dei catecumeni e degli infermi, è come la manifestazione della comunione dei presbiteri con il loro Vescovo.

Rimuovere le pietre tombali | Messaggio per la Pasqua

Il testo del messaggio che l’arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi rivolge alla Città e alla Diocesi di Trieste in occasione della Santa Pasqua

Domenica delle Palme e della Passione del Signore

La croce è il segno della regalità di Cristo: una regalità nel segno dell’amore, che Egli esercita perdendo se stesso e diventando solidale con tutte le umiliazioni, i dolori, i rifiuti che l’uomo patisce

XX anniversario dell’Ordinazione episcopale dell’Arcivescovo | La celebrazione

Gli auguri del Vicario Generale e del Sindaco di Trieste a Mons. Giampaolo Crepaldi che, nella Solennità di San Giuseppe, ha celebrato la prima Santa Messa nella Cappella “Madre della Riconciliazione”

XX anniversario dell’Ordinazione episcopale dell’Arcivescovo | Messaggio alla Diocesi

Il 19 marzo del 2001, nella solennità di San Giuseppe, Mons. Giampaolo Crepaldi fu ordinato vescovo nella Basilica di San Pietro da San Giovanni Paolo II

“La Chiesa non dispone, né può disporre, del potere di benedire unioni di persone dello stesso sesso”

La dichiarazione della Congregazione per la Dottrina della Fede risponde negativamente sulla possibilità di impartire benedizioni alle coppie formate da individui dello stesso sesso: “Non è un’ingiusta discriminazione, nessun giudizio sulle persone”

Contro l’aborto, maggiore formazione e idee chiare sulla lotta da fare

Pubblichiamo il testo dell’intervista rilasciata dall’Arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi all’Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân sulla Dottrina Sociale della Chiesa

Donne e speranza | Giornata della Donna

Celebrata nella chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo la tradizionale Santa Messa in occasione della Giornata internazionale della donna, organizzata dal Centro Italiano Femminile di Trieste

In memoria di don Giussani

Nella Cattedrale di San Giusto l’Eucaristia celebrata dall’Arcivescovo che ha espresso agli aderenti a CL la gratitudine della Chiesa tergestina per la loro testimonianza cristiana e per il loro impegno di carità nei vari ambiti della loro vita

Quaresima 2021 | Mercoledì delle Ceneri

La Quaresima è un tempo per credere, accogliendo Dio nella nostra vita; è un tempo per coltivare la speranza, per essere, in Gesù Cristo, testimoni del tempo nuovo; è un tempo per amare chi si trova in condizioni di sofferenza, soprattutto a causa della pandemia

La tenda di Dio | Messaggio

Pubblichiamo il testo del Messaggio che l’Arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi rivolge ai fedeli della Diocesi di Trieste per il Tempo forte della Quaresima, tempo liturgico istituito dalla Chiesa per prepararci alla Pasqua di Risurrezione

XXIX Giornata mondiale del Malato

Questa Giornata mondiale del malato è anche una buona occasione per ringraziare quanti operano direttamente, con competenza, dedizione e generosità, nel campo della sanità e dell’assistenza nella nostra Città.

10 febbraio | Giorno del Ricordo

Il mondo ha bisogno di convinti e generosi artigiani della pace, disponibili a fare il lavoro paziente di onorare la memoria delle vittime, di ricercare la verità e la giustizia e di indicare una speranza comune con una ritrovata fiducia e solidarietà

43ma Giornata Nazionale per la Vita

È giunto il momento di fare nostro l’invito non negoziabile che ci giunge dalla Parola di Dio e dalla sapienza secolare della Chiesa: rispettare, difendere, amare e servire la vita, ogni vita umana dal concepimento alla morte naturale

10° Anniversario del Redemptoris Mater

Nell’Eucaristia il ringraziamento per il dono del Seminario internazionale missionario Redemptoris Mater di Trieste, a dieci anni dal decreto istitutivo firmato dall'Arcivescovo mons. Crepaldi nel Cenacolo a Gerusalemme

Festa di don Bosco e Giornata della Vita Consacrata

La vita consacrata è vedere quel che conta nella vita. È accogliere il dono del Signore a braccia aperte. Ecco cosa vedono gli occhi dei consacrati: la grazia di Dio riversata nelle loro mani. Il consacrato è colui che ogni giorno si guarda e dice: Tutto è dono, tutto è grazia

Giorno della Memoria

La preghiera recitata dall’Arcivescovo alla Risiera di San Sabba in occasione della celebrazione commemorativa del Giorno della Memoria

Domenica della Parola e Santo patrono dei giornalisti

“Tutti siamo responsabili della comunicazione che facciamo, delle informazioni che diamo, del controllo che insieme possiamo esercitare sulle notizie false, smascherandole”. Riportiamo l’omelia dell’Arcivescovo, il Messaggio di Papa Francesco e la fotogallery

Battesimo del Signore e saluto alle Suore della Misericordia

L’Arcivescovo ha celebrato l’Eucaristia nella Parrocchia di San Gerolamo anche come occasione per ringraziare il Signore, a nome di tutta la nostra Chiesa diocesana, per l’opera preziosa svolta in lunghi anni di presenza nella nostra Diocesi dalla Congregazione delle Suore della Misericordia. Riportiamo anche il saluto alla diocesi della superiora provinciale

Solennità dell’Epifania del Signore

«Nella personale ricerca di Dio, i Magi ci sono di esempio e incitamento: da loro ci viene l’assicurazione che anche noi possiamo raggiungere il traguardo di trovare Dio». L’Arcivescovo ha celebrato l’Eucaristia nella chiesa di Nostra Signora di Sion per condividere con la comunità parrocchiale la gioia per il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di Mons. Ettore Malnati

Solennità di Maria SS. Madre di Dio e Giornata Mondiale della Pace

Mons. Crepaldi ha presieduto la Celebrazione eucaristica organizzata e animata dall’Azione Cattolica diocesana, al temine della quale è stato consegnato alle Autorità il Messaggio del Santo Padre Francesco. Come in tutte le chiese della Diocesi, le offerte raccolte verranno destinate alle popolazioni della Croazia colpite dal terremoto. Pubblichiamo anche le coordinate bancarie per eventuali versamenti a sostegno dei terremotati

Te Deum a conclusione dell’anno civile

Pur afflitti e provati, la fede ci invita ad affidarci al Bambino Gesù Cristo, per ritrovare le ragioni nobili della speranza e della solidarietà. Hanno onorato queste ragioni i medici, gli infermieri e tutti gli operatori sanitari con l’esemplare dedizione dimostrata nell’affrontare, con coraggio e professionalità, l’inedita e complessa situazione provocata dall’epidemia da Covid-19 nelle realtà ospedaliere e nelle case di riposo della nostra città

Solennità del Natale del Signore

Abbiamo appena ascoltato il Prologo del Vangelo di Giovanni, una tra le pagine più dense di tutto il Nuovo Testamento, che la Chiesa ci propone in questa solenne circostanza per farci comprendere in profondità il mistero del Natale di nostro Signore Gesù Cristo, il Verbo che era presso Dio ed era Dio (cf. Gv 1,1). Se davanti ad un Presepio ci concentriamo nella contemplazione del Bambino seguendo le mirabili rivelazioni

Nota sulla moralità dell’uso di alcuni vaccini anti-Covid-19

Il documento della Congregazione per la Dottrina della Fede, approvato da Papa Francesco, interviene in modo autorevole per chiarire dubbi e domande emerse da dichiarazioni talvolta contraddittorie sull’argomento

Gli auguri a Papa Francesco che compie 84 anni

Con l’Ecclesia tergestina elevo al Signore fervidi voti augurali nella lieta ricorrenza del genetliaco del Santo Padre Francesco e dalla cattedrale di San Giusto assicuro preghiere.

“Infiorata” alla stele Mariana di piazza Garibaldi

È sempre un evento bello e significativo trovarci ogni anno per rendere l’omaggio della devozione e dell’amore alla nostra Madre celeste in occasione della solennità in cui la Chiesa ricorda il mistero della sua immacolata concezione che la preservò dal peccato originale. L’omaggio di quest’anno vuole essere particolarmente sentito per le dolorose circostanze che ci affliggono.

Solennità dell’Immacolata Concezione

Il popolo cristiano celebra oggi la solennità dell’Immacolata Concezione di Maria. Nei suoi provvidenti e imperscrutabili disegni, Dio ha voluto che, per custodire in grembo, in modo degno e perfetto, il Figlio divino fattosi uomo, la Vergine Maria dovesse essere la sua dimora senza peccato.

San Nicolò 2020

San Nicolò 2020, il messaggio del Vescovo Giampaolo ai bambini e alle bambine.

Un sussidio sulla terza edizione del Messale Romano

Con la prima domenica di Avvento è fatto obbligo di usare la terza edizione del Messale Romano nelle celebrazioni liturgiche. Per un buon utilizzo dello stesso sono già stati predisposti alcuni semplici sussidi che si possono richiedere in Curia.

Messaggio alle comunità cristiane in tempo di pandemia

Vorremmo accostarci a ciascuno di voi e rivolgervi con grande affetto una parola di speranza e di consolazione in questo tempo che rattrista i cuori. Viviamo una fase complessa della storia mondiale, che può anche essere letta come una rottura rispetto al passato, per avere un disegno nuovo, più umano, sul futuro. «Perché peggio di questa crisi, c’è solo il dramma di sprecarla, chiudendoci in noi stessi»

Dedicazione del nuovo altare alla Beata Vergine del Soccorso

Sono particolarmente lieto di presiedere il Rito di Dedicazione del nuovo altare della Chiesa Parrocchiale della Beata Vergine del Soccorso, al termine di un significativo intervento di abbellimento, per il quale sono profondamente grato al parroco don Paolo Rakic.

Festa cittadina della Madonna della Salute

Questa sera e in questo Santuario, ci rivolgiamo fiduciosi a Lei per implorare, con umile preghiera, la sua potente intercessione di Consolatrice degli afflitti e di Salute degli infermi.

La malattia, le paure e la grazia

In questo Messaggio, intitolato La malattia, le paure e la grazia, mi soffermerò, in particolare, a fornire un qualche spunto di riflessione spirituale relativo al mondo della malattia che si è via via manifestato come il nodo più intricato dell’attuale situazione pandemica.

IV Giornata mondiale dei Poveri

La Chiesa di Trieste cerca sempre nuove strade per essere al servizio del prossimo, specialmente in questo periodo così problematico quando, a causa della pandemia in corso, si sono acuite difficoltà di ogni tipo, soprattutto per quelle categorie di persone che già facevano molta fatica nella quotidianità.

Solennità di San Giusto martire, Patrono della Diocesi e della Città di Trieste

Pur condizionati da una serie di dolorose restrizioni a causa della pandemia in corso, anche quest’anno siamo riuniti nella nostra Cattedrale a rendere il dovuto ossequio di amore e di devozione al martire San Giusto, venerato Patrono della Città e della Chiesa di Trieste.

Commemorazione dei fedeli defunti

San Paolo, rivolgendosi alle prime comunità cristiane, richiamava i fedeli a “non essere tristi come gli altri che non hanno speranza. Noi crediamo infatti che Gesù è morto e risuscitato; così anche quelli che sono morti, Dio li radunerà per mezzo di Gesù insieme con lui” (1Ts 4,13-14).

Solennità di Tutti i Santi

Tutta la storia della Chiesa è segnata da questi uomini e donne che con la loro fede, con la loro carità, con la loro vita sono stati punti di riferimento per innumerevoli generazioni. I Santi, epifania della potente e trasformante presenza del Cristo Risorto, sono lì a dirci con san Paolo “non vivo più io, ma Cristo vive in me” (Gal 2,20).

Sacramento della Penitenza e Indulgenze plenarie

Sono pervenute a questa Penitenzieria Apostolica non poche suppliche di Sacri Pastori i quali chiedevano che quest’anno, a causa dell’epidemia da “covid-19”, venissero commutate le pie opere per conseguire le Indulgenze plenarie applicabili alle anime del Purgatorio, a norma del Manuale delle Indulgenze.

Caritas: Flash report e avvio del “Numero verde Ascolto”

La Caritas ha deciso di attivare un servizio di ascolto telefonico, il “Numero Verde Ascolto”, affinché possa essere facilmente raggiungibile, in considerazione delle nuove norme di sicurezza e di contenimento della pandemia che talvolta rende più difficile accedere in presenza ai servizi.

Nota CEI sul DPCM 18 ottobre 2020

L’andamento epidemiologico continua a destare preoccupazione nelle nostre comunità. È quanto emerge anche dai continui contatti telefonici che la Segreteria Generale sta ricevendo in queste ore.

Liberare l’economia dalle ideologie: un pressante invito della Dottrina sociale della Chiesa

Le ideologie si accusano spesso tra loro di essere ideologiche, ma rimanendo sempre dentro il gioco dell’ideologia. La Dottrina sociale della Chiesa, invece, lo fa dall’esterno, senza partecipare al gioco dell’ideologia.

Eccomi, manda me | Veglia missionaria diocesana

Carissimi fratelli e sorelle, in questa Veglia vogliamo pregare affinché nella nostra Chiesa diocesana ci sia una riscoperta, gioiosa e generosa, della vocazione missionaria.

Fratelli tutti

Nella vigilia della festa di San Francesco d’Assisi lo scorso 3 di ottobre, dopo aver celebrato la Santa Messa presso la tomba del Patrono d’Italia, il Santo Padre Francesco ha firmato e reso pubblica la terza enciclica del suo pontificato che s’intitola Fratelli tutti ed ha come tema principale quello della fraternità e dell’amicizia sociale.

Carlo Acutis, nuovo Beato tra Internet e Eucaristia

Sabato 10 ottobre nella Basilica superiore di San Francesco ad Assisi il Cardinale Agostino Vallini ha beatificato il giovanissimo Carlo Acutis, morto a Monza il 12 ottobre del 2006 per una leucemia fulminante.

In memoriam di Matteo Demenego e Pierluigi Rotta

A un anno dalla loro morte, con questa santa messa vogliamo ricordare, con immutato affetto e accresciuta gratitudine, i due agenti di Polizia Matteo Demenego e Pierluigi Rotta che furono privati, da una mano folle e omicida, del bene incommensurabile della vita.

La Lettera “Samaritanus Bonus” della Congregazione per la Dottrina della Fede

La Congregazione per la Dottrina della Fede il 22 settembre ha reso pubblica la Lettera Samaritanus Bonus sulla cura delle persone nelle fasi critiche e terminali della vita, Lettera indirizzata soprattutto ai familiari, ai tutori legali, ai cappellani ospedalieri, ai ministri straordinari della comunione, agli operatori pastorali, ai volontari ospedalieri, al personale sanitario e, naturalmente, ai malati stessi.

Celebrazione per l’apertura del nuovo anno pastorale

La pandemia è stata e continua ad essere un’esperienza collettiva, inedita e coinvolgente, che ha sollevato nel cuore di tutti una serie di interrogativi ai quali risulta difficile ora dare una risposta.

La terza edizione del Messale

In questo mese di settembre, il Messale, rinnovato nella sua terza edizione, arriverà nelle nostre parrocchie e, per decisione unanime dei Vescovi della CET dovrà entrare obbligatoriamente in uso all’inizio del nuovo Anno liturgico, cioè la prima domenica di Avvento, il prossimo 29 di novembre.

Tornare con gioia all’Eucaristia

Lettera del Cardinale Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, ai Presidenti delle Conferenze episcopali sulla celebrazione della liturgia durante e dopo la pandemia del Covid-19.

Paolo VI. Parole ai presbiteri

Molti, che frequentino o no la vita delle comunità cristiane, hanno una loro immagine del prete, hanno una loro immaginazione su quello che i preti fanno e di quello che dovrebbero fare.

Celebrazione della memoria del beato don Francesco Bonifacio

La nostra Chiesa tergestina, con gioia e gratitudine, celebra oggi la memoria liturgica del beato don Francesco Bonifacio che, con il suo martirio, ha reso testimonianza a Cristo nella forma più luminosa e convincente per noi cristiani, quella della santità.

Lettera dell’Arcivescovo ai Catechisti

Quelli che stiamo vivendo non sono tempi facili: la pandemia mondiale da Covid-19 che ci ha colpiti ci ha costretto, lo scorso anno pastorale, ad interrompere bruscamente i contatti umani e liturgici con le nostre Comunità parrocchiali.

Essere preti a Trieste

Carissimi fratelli nel Sacerdozio, la nostra Chiesa diocesana, dopo i tre anni di lavoro sinodale, sta ora vivendo il delicato ed entusiasmante impegno della traduzione in consapevolezza, prassi pastorale e vissuto esistenziale di quanto il Sinodo Diocesano ha elaborato.

15ª Giornata per la custodia del Creato

Il nostro Vescovo, in quest’anno della Laudato si’, voluto da Papa Francesco, assieme alle Comunità Ortodosse della nostra Città, invita il laicato cattolico a partecipare a un momento di riflessione e di preghiera.

La Scuola alla prova della ripresa

È ormai prossimo l’inizio del nuovo anno scolastico nei vari istituti di ogni ordine e grado, sia statali (di lingua italiana e slovena) che paritari della nostra Diocesi.

Concerto per la Speranza

Il Concerto è uno degli strumenti per dire grazie, testimoniare il nostro impegno e sperare nel controllo e superamento dell’epidemia, sperare in una comunità rinnovata che ci trovi responsabili, solidali e capaci, con i necessari aiuti ed indirizzi, di ri-esprimere creatività, crescita, amore, gioia e vita.

Concerto per la speranza nella Cattedrale di San Giusto

Il Concerto per la Speranza vuole essere un messaggio di fiducia e speranza per la ripresa della normalità della vita dopo la fase acuta della grave pandemia che è costata lutti e sofferenze.

La solennità dell’Assunzione di Maria in cielo e il valore inestimabile della vita

La Chiesa, con gioiosa e convinta partecipazione, celebra oggi la festa l’Assunzione di Maria in cielo. Ella, infatti, al termine della sua vita terrena, non conobbe la corruzione del sepolcro come avviene per ciascuno di noi, ma entrò subito, con tutta la sua persona, corpo e anima, nel possesso della gloria eterna.

L’imbarazzo della vita. Profilo di un sacerdote.

Esce in questi giorni “L’imbarazzo della vita. Profilo di un sacerdote”, il libro del canonico Pietro Zovatto, pubblicato da Luglio editore.

Papa Francesco ai giovani riuniti a Medjugorje

L’incontro annuale dei giovani a Medjugorje è un tempo ricco di preghiera, di catechesi, di fraternità. Esso offre a tutti voi la possibilità di incontrare Gesù Cristo vivo, specialmente nell’Eucaristia, celebrata e adorata, e nella Riconciliazione.

Responsum e Nota dottrinale sul Battesimo

“Responsum” ad un dubbio sulla validità del Battesimo conferito con la formula “Noi ti battezziamo nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.

Perdon d’Assisi

Carissimi fratelli e sorelle, celebriamo oggi il Perdon d’Assisi. Con il Perdon d’Assisi, san Francesco, innamorato di Dio e servitore degli uomini, ci raggiunge con un messaggio di compassione e condivisione fraterna.

Santa Messa da Casa Ieralla

Gesù ci insegna che dentro al campo della vita e della storia è stato nascosto un tesoro ed è stata posta una perla preziosa. Di quale tesoro e di quale perla preziosa parla Gesù?

La conversione pastorale della comunità parrocchiale

Il 27 giugno scorso il Santo Padre Francesco ha dato la sua approvazione alla pubblicazione dell’Istruzione della Congregazione per il Clero intitolata "La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa".

Celebrazione dei Sacramenti e riunioni parrocchiali degli adulti e dei minori

Interpellato su alcuni aspetti della nostra attività pastorale vengo a voi con questa mia istruzione che spero possa fornirvi i necessari chiarimenti per una vita ordinata nelle nostre parrocchie.

Santa Messa dalla parrocchia di San Giacomo Apostolo

In questa domenica la Chiesa ci fa leggere un brano del Vangelo di Matteo che contiene tre parabole con le quali Gesù descrive il Regno dei Cieli.

Non ci indurre in tentazione

È uscito in libreria in questi giorni l’ultimo libro di don Giovanni Boer, presbitero tergestino, che affronta un tema rilevante sul piano esegetico, teologico e pastorale riguardante la traduzione dal greco del Padre nostro, preghiera consegnataci da Gesù stesso.

Concerto in memoria delle vittime del Covid-19

Sono lieto di accogliervi nella nostra Cattedrale di San Giusto per onorare con un momento di attenzione, orante e affettuosa, le vittime del Covid-19.

Santa Messa dalla chiesa dei Santi Ermacora e Fortunato

Carissimi fratelli e sorelle, i Santi Ermacora e Fortunato di cui oggi celebriamo la solenne memoria – patroni amati e venerati in questa parrocchia di Roiano – con il dono della loro vita fino al martirio ci hanno dato l’esempio di come si deve accogliere la Parola di Dio.

Nota dell’Arcivescovo

Domani, 13 luglio, si celebrerà a Trieste un atteso e significativo evento storico: l’incontro tra i due Presidenti delle Repubbliche italiana e slovena, Sergio Mattarella e Borut Pahor, i quali, si porteranno a Basovizza a rendere omaggio alle vittime delle foibe e ai quattro fucilati nei rispettivi monumenti.

15 luglio | Concerto in memoria delle vittime del Covid-19

La Diocesi di Trieste, in collaborazione con l’Associazione musicale Aurora Ensemble e con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, offre alla città il Concerto in memoria delle vittime del Covid-19.

Santa Messa dalla chiesa di Nostra Signora di Sion

Affidiamoci alla materna protezione della Madonna che imploriamo di tenerci sempre uniti al Figlio suo Gesù.

Nota dell’Arcivescovo

Dopo un periodo di calma relativa, in questi ultimi giorni sono tornati a crescere i contagi da COVID-19 nella nostra Città di Trieste.

Solennità del Corpus Domini – Adorazione eucaristica

 “Il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse comunione col sangue di Cristo? E il pane che noi spezziamo, non è forse comunione con il corpo di Cristo?” (1Cor 10,16). Con queste parole san Paolo nella Prima Lettera ai Corinti ci chiarisce le motivazioni profonde che hanno mosso il Signore Gesù a istituire l’Eucaristia: fare in modo che ognuno di noi diventi un’unica cosa