SAN LUIGI GONZAGA

Trieste

(Decanato di S. Vincenzo de’ Paoli)

Nel rione di S. Luigi, periferico alla città, una prima cappella, costituita nella stanza di una casa privata, fu aperta dai Padri Francescani che avevano la cura della parrocchia della B. V. delle Grazie nel 1932 per l’assistenza religiosa degli abitanti del luogo. Fu sostituita nel 1949 da un ambiente progettato come cripta della nuova chiesa, che doveva essere costruita e dedicata a S. Luigi. È stato aperto al culto pubblico il 24 dicembre. L’1.6.1954 è stata eretta la parrocchia con un territorio dismembrato dalle parrocchie della B.V. delle Grazie, di S. Vincenzo de’ Paoli e della SS. Trinità. Ha iniziato l’attività indipendente il 26.9.1954. La chiesa di S. Luigi è stata riconosciuta civilmente il 30.4.1954, la parrocchia il 20.6.1956. Negli anni successivi, non essendo ritenuta idonea l’ubicazione della chiesa-cripta, è stato scelto un luogo diverso ed è stata avviata la costruzione della definitiva chiesa parrocchiale su progetto dell’arch. ing. Dino Tamburini. È stata consacrata dal vescovo Antonio Santin il 25 aprile 1960.

Ente iscritto al n. 116 del Registro delle Persone Giuridiche, pag. 120 . C.F. 90031380323

Abitanti: 3.162

Ufficio parrocchiale: via dei Civrani, 12 – 34142 Trieste – tel. 040 393285

› Stradario parrocchiale (pdf)

Chiesa parrocchiale: S. Luigi Gonzaga, via dei Civrani, 12

Clero parrocchiale:

Parroco: mons. MARIO DEL BEN
Aiuto: sac. VITTORIO DE DAL LAGO

Opere parrocchiali:
Oratorio S. Luigi: via dei Civrani, 12 – 34142 Trieste