SANTA MARIA ASSUNTA

Muggia Vecchia

(Decanato di Muggia)

Dai tempi immemorabili esisteva sulle alture di Muggia un centro abitato di notevole importanza dal nome di Castrum Muglæ. Eventi bellici lo distrussero nel 1353 costringendo la popolazione rimasta a scendere sulla costa dove, assieme al nucleo di gente veneta che ivi aveva dato vita al Borgo Lauro, iniziò la formazione della cittadina di Muggia.
Prima del sec. XIV l’influenza religiosa di Castrum Muglæ e della sua chiesa plebanale, officiata fino al 1278 da un Capitolo di canonici e riconosciuta come “insigne” si estendeva all’intero Muggesano. Poi rimase la sola chiesa, che fu sempre circondata da venerazione e che, in secoli recenti, divenne meta di pellegrinaggi e Santuario di devozione mariana. È uno stupendo monumento di arte romanica del sec. XI, sorto sui resti di precedenti luoghi di culto di epoca altomedioevale e forse paleocristiana. Si segnalano i plutei altomedioevali della recinzione presbiterale e i preziosi affreschi del secolo XIV in relazione con quelli dell’absidiola di S. Giusto a Trieste. Recenti scavi attorno alla chiesa hanno riportato alla luce reperti archeologici di grande valore storico.
La parrocchia, di cui la Basilica di S. Maria Assunta è sede, è stata eretta canonicamente il 15 agosto 1982 con territorio escorporato dalla matrice dei Ss. Giovanni e Paolo di Muggia. Ha ottenuto il riconoscimento civile il 15.11.1986.

Ente iscritto al n.123 del Registro delle Persone Giuridiche, pag. 127. C.F. 90031900328

Comune di Muggia (TS)

Abitanti: 1.121

Ufficio parrocchiale: salita di Muggia Vecchia, 55 – 34015 Muggia (TS)  – tel. 040 271164
e-mail:santuariomuggiavecchia@gmail.com
sito internet: http://parcodimuggiavecchia.it

› Stradario parrocchiale (pdf)

Chiesa parrocchiale: Santuario della Beata Vergine Assunta

Clero parrocchiale:

Parroco: sac. ANDREA DESTRADI
Diacono permanente: VINICIO CENTI

Altre opere:
Centro Diocesano di spiritualità vocazionale “Il Sicomoro” – salita di Muggia Vecchia, 53 – 34015 Muggia (TS) › link alla pagina web