Solennità dell’Epifania del Signore

Adorazione Magi

Con la solenne celebrazione dell’Epifania, la Chiesa ci invita a ricordare la manifestazione del Signore Gesù a tutti i popoli della terra. Con essa rinnoviamo la gioia del Natale, estendendo l’annuncio della nascita di Cristo Salvatore a tutta la terra.

Solennità di Maria Santissima Madre di Dio e Giornata Mondiale della Pace

Lippi

Con la sua divina maternità la Vergine Maria ha introdotto nel mondo il Signore Gesù; con la divina maternità di Maria l’uomo è riportato nella sua dignità: “Non sei più schiavo”, ci ha detto l’Apostolo, “ma figlio”. Nel contemplare la divina maternità di Maria lasciamoci guidare dalle parole di Papa Francesco che ci invita a riflettere sul tema delle migrazioni: uno dei temi più delicati per costruire la pace.

Te Deum di ringraziamento per l’anno trascorso

Trinità

Nelle parole dell’Arcivescovo i tratti dell’azione pastorale in quest’anno trascorso, il ringraziamento per i segni di carità espressi dalla nostra Chiesa locale, la speranza per la stagione ricca di opportunità che si apre per Trieste e la preoccupazione per il quadro nazionale che continua a minare principi e valori essenziali come quelli della famiglia e della vita

Comunicato del Direttore della Caritas Diocesana

Comunicato La Caritas Diocesana, in piena comunione con il suo Presidente l’Arcivescovo mons. Crepaldi, esprime il più vivo rammarico per le dichiarazioni dell’assessore Giorgi riguardo l’esclusività riservata ai bambini italiani circa la raccolta doni in occasione della prossima Festa della Befana durante il mercatino in piazza Ponterosso, appoggiando così l’iniziativa di una associazione politica già dedita,…

Leggi tutto

Solennità del Natale del Signore | Messa del Giorno

Natale

Il Logos eterno si è fatto bambino per annunciarci che Dio ci ama: il Natale è questo arrivo del Verbo di Dio fatto uomo fra noi. Ciascuno può dire: per me! Il Natale è questo prodigio. Il Natale è questa meraviglia. Il Natale è questa gioia.

Solennità del Natale del Signore | Messa della Notte

Nativitas

«È apparsa la grazia di Dio, apportatrice di salvezza per tutti gli uomini». Il bambino Gesù è il Figlio stesso di Dio: Altissimo, Onnipotente, Immortale, come il Padre. L’Altissimo si è fatto piccolo, l’Onnipotente si è fatto debole, l’Immortale si è esposto alla nostra morte, la Gioia infinita si è nascosta nel vagito di un bambino.