Solennità di San Giusto martire Patrono della Città e della Diocesi di Trieste

dav

Il nostro conformarci all’amore di Cristo ha ricadute profonde sulle scelte di vita che siamo chiamati a compiere sul piano personale e pubblico, scelte che devono essere connotate da limpidi e coraggiosi criteri morali, oggi poco di moda: il coraggio di distinguere nettamente fra ciò che è bene e ciò che è male; il coraggio di difendere i valori che non possono essere oggetto di scambio e di trattative, come la vita e la famiglia fondata sul matrimonio; il coraggio di coltivare unicamente quelle libertà che sono amiche della verità e conformi al giudizio della coscienza morale

Commemorazione dei Fedeli Defunti

def

La Celebrazione eucaristica nel cimitero di Sant’Anna perchè che non venga mai a mancare quella fede nella vita eterna che ci consente, fra le vicende di questo mondo, di tenere sempre fisso il nostro cuore là dove è la vera gioia!

Solennità di Tutti i Santi

santi

I santi sono molti, anche oggi, anche qui a Trieste. Sono quelli che pregano con fervore e assiduità; sono gli angeli operosi e silenziosi della carità; sono quelli che offrono le loro sofferenze a Cristo Crocifisso per il bene dei fratelli.

Apertura dell’anno pastorale 2019/2020

san giusto

In Cattedrale l’Arcivescovo ha delineato il programma per l’anno pastorale focalizzando tre appuntamenti: la pubblicazione del direttorio sulla catechesi, la Settimana Eucaristica diocesana e l’avvio del Servizio diocesano per la cura e la protezione dei minori e delle persone vulnerabili.

La Diocesi di Trieste in lutto per la morte di mons. Mario Cosulich

cosulich_

La liturgia esequiale, presieduta dall’Arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi, si terrà sabato 26 ottobre, alle ore 10.00, nella Cattedrale di San Giusto martire, con l’accompagnamento musicale curato dalla Cappella Civica di Trieste. L’esposizione del feretro è prevista in Cattedrale a partire dalle ore 8.30. Alle ore 9.00 i Canonici del Capitolo Cattedrale di San Giusto martire reciteranno l’Ufficiatura dei defunti.

La preghiera di suffragio per la morte di don Pietro Girotto

Domenica 13 ottobre 2019 il Signore ha chiamato a sè don Pietro Girotto. Nato a Conselve (PD) il 31 agosto del 1925, don Pietro fu ordinato sacerdote nella Cattedrale di San Giusto il 29 giugno del 1957 dal Vescovo Mons. Santin. La liturgia esequiale si è tenuta a Monza dove da tempo risiedeva. Affidiamo don…

Leggi tutto