Inizio della Peregrinatio Mariae

Serie D, Triestina - Arzignanochiampo

Ha preso avvio, con la Celebrazione eucaristica nel santuario cittadino di Santa Maria Maggiore e la processione verso la Cattedrale di San Giusto, la peregrinatio Mariae che accompagnerà il tratto finale dei lavori del V Sinodo diocesano, passando a visitare le nostre comunità parrocchiali, le nostre famiglie, i luoghi dove si studia e si lavora, i luoghi della sofferenza e della solidarietà.

Solennità dell’Epifania del Signore

Magi

Non abbiate paura della luce di Cristo! La sua luce è lo splendore della verità. Lasciatevi illuminare da Lui, lasciatevi avvolgere dal suo amore e troverete il senso della vostra esistenza e la via della pace e della consolazione.

XLVIII Giornata Mondiale della Pace | “Non più schiavi, ma fratelli”

santonio

La Chiesa non deve mai rinunciare a denunciare ogni schiavitù presente anche nella nostra società, non limitandosi però a considerazioni sociali ma mostrando a tutti il cammino della conversione per combattere la globalizzazione dell’indifferenza e realizzare quella globalizzazione della solidarietà capace di ridare speranza ad ogni uomo.

Solennità di Maria Madre di Dio

lippi

Nell’annunciare per il 25 gennaio l’avvio della Peregrinatio Mariae, l’Arcivescovo affida alla intercessione della Madre di Dio l’impegno della Chiesa, come richiamato da Papa Francesco, ad essere nella società annunciatrice della verità dell’amore di Cristo, ad agire nella carità a partire dalla verità sull’uomo, a promuovere cammini di conversione che inducano a riconoscere, nella verità e nella libertà, la dignità intrinseca della persona umana.

Te Deum di ringraziamento

S.Trinita-Gonzaga

Nel Bambino Gesù deposto nella mangiatoia sono racchiuse tutte le ragioni della nostra consolazione e della nostra speranza: Dio eterno è entrato nella nostra storia. Quel Bambino ci fa contemplare la bontà e la tenerezza di Dio e ci libera dall’angosciante prospettiva di un mondo in balia del non senso delle cose.

Solennità del Natale del Signore

natività_

L’incarnazione del Verbo realizza un progetto, pensato fin dal principio nella mente di Dio: introdurre ognuno di noi nella stessa vita divina. Oggi è il giorno in cui scopriamo la verità intera su noi stessi e riceviamo la capacità di realizzarla.