Voncina

La Diocesi di Trieste in lutto per la morte del can. Mons. Francesco Vončina

Martedì 30 marzo il Signore ha chiamato a sè, dopo 58 anni di ministero sacerdotale, mons. Francesco Vončina, di anni 84, Canonico del Capitolo Cattedrale di San Giusto martire.

Nato a Trieste il 7 giugno 1937, conseguì la maturità scientifica ed entrò quindi in Seminario dove compì il percorso di studi teologici. Venne ordinato presbitero dal Vescovo Santin il 29 giugno 1963, nella chiesa dei Santi Ermacora e Fortunato a Roiano.

Iniziò il suo servizio pastorale presso la parrocchia di Santa Maria Maddalena a Basovizza, poi a San Giacomo. Dal 1969 al 1981 ha guidato la parrocchia di San Bartolomeo apostolo a Caresana. Successivamente è stato nominato Parroco per la comunità di Bagnoli e nella chiesa di San Giovanni Battista rimase fino al 2003. Dal 1991 fu anche Parroco nella chiesa di San Ulderico a Dolina. Fu poi aggregato al clero della parrocchia dei Santi Ermacora e Fortunato dove ha servito la comunità di lingua slovena, prestando contemporaneamente lo stesso servizio pastorale nella parrocchia di San Bartolomeo a Barcola. Fu Direttore e Assistente della Congregazione mariana di Roiano e della Congregazione mariana Madonna delle Grazie nonchè presidente dell’ente di culto Marianum. Fu anche apprezzato insegnante nelle scuole, alla Venturini di Bagnoli.

Per molti anni, dal 1992 al 2010, ha ricoperto la carica di Vicario episcopale per i fedeli di lingua slovena.

La sua voce era familiare a molti anche attraverso i canali della radio Rai slovena che trasmetteva da Roiano la Santa Messa domenicale da lui celebrata. Sempre per la Rai slovena partecipava alla trasmissione televisiva Utrip evangelija. Con zelo pastorale e fortunata intuizione è stato pioniere nel web curando il sito oglas.it dove costantemente offriva aggiornamenti e informazioni sulla diocesi, sul decanato di Opicina e sulle parrocchie cittadine con comunità di lingua slovena.

La liturgia esequiale, presieduta dall’Arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi, si terrà venerdì 9 aprile, alle ore 10.30, nella chiesa dei Santi Ermacora e Fortunato a Roiano.

Mentre affidiamo don Francesco a Cristo Sacerdote e buon Pastore, chiediamo a quanti lo hanno conosciuto, apprezzato e amato, una preghiera di suffragio.