parallax background

Infiorata | Omaggio all’Immacolata

 
 

DIOCESI DI TRIESTE


INFIORATA

OMAGGIO ALL'IMMACOLATA


✠ Giampaolo Crepaldi


Piazza Garibaldi, 8 dicembre 2021



Distinte Autorità, carissimi fratelli e sorelle,
anche quest'anno, con devozione e amore, vogliamo omaggiare la nostra Madre celeste in occasione della solennità in cui la Chiesa ricorda il mistero della sua immacolata concezione che la preservò dal peccato originale. Si tratta di un atto di amore che il Centro Italiano Femminile di Trieste - che ringrazio sentitamente - organizza per questa solenne circostanza con l'offerta di una corona di fiori che viene ad adornare l'immagine della Madonna di Piazza Garibaldi con l'ausilio del Corpo dei Vigili del fuoco e della Polizia urbana ai quali va la gratitudine di tutti noi. Anche per quest'anno ci rivolgiamo a Lei con il peso doloroso delle circostanze che ci affliggono a causa della pandemia da coronavirus. Ancora e con maggiore e fiduciosa insistenza, Le chiediamo di farci la grazia di una ritrovata normalità per le nostre famiglie, per il mondo del lavoro, per la nostra amata Città. Al suo cuore verginale e materno affidiamo in particolare i poveri e i bisognosi in costante aumento, i nostri anziani ricoverati nelle RSA e nelle case di riposo spesso soli e sempre più spaesati e i bambini che vedono ogni giorno crescere attorno a loro gli orizzonti della tristezza e della paura. Invochiamo la benedizione dell'Immacolata sulla nostra Trieste affinché resti una città solidale e pacifica, sui suoi governanti affinché siano sempre dediti al bene comune, sul mondo della scuola affinché educhi ad un sapere autentico e costruttivo, sul vasto mondo della sanità affinché sia competente e umano. A Lei affidiamo anche la nostra Chiesa diocesana affinché il cammino sinodale che ha intrapreso su invito di Papa Francesco sia un cammino con Gesù e al seguito di Gesù. 
Vogliamo allora pregare tutti assieme:
Immacolata, Madre nostra amatissima,
vigile patrona della nostra Città,
veniamo a Te in cerca di protezione
in questa pandemia da coronavirus.
Sostieni con la tue grazie i malati,
infondi fiducia alle famiglie in ansia per il futuro,
accompagna nella pace del cielo i morti,
illumina le menti degli scienziati,
assisti i responsabili della cosa pubblica,
dona vigore alla nostra Chiesa,
alimenta in tutti la carità per i poveri.
Immacolata, Madre nostra amatissima,
unisci la tua voce alla nostra
per implorare presso il tuo Figlio Gesù,
nostro Salvatore e Liberatore,
la fine di questa terribile pandemia
e la ripresa della vita nella serenità dei cuori. Amen.