Te Deum

Te Deum a conclusione dell’anno civile

Pur afflitti e provati, la fede ci invita ad affidarci al Bambino Gesù Cristo, per ritrovare le ragioni nobili della speranza e della solidarietà. Hanno onorato queste ragioni i medici, gli infermieri e tutti gli operatori sanitari con l’esemplare dedizione dimostrata nell’affrontare, con coraggio e professionalità, l’inedita e complessa situazione provocata dall’epidemia da Covid-19 nelle realtà ospedaliere e nelle case di riposo della nostra città

Te Deum di ringraziamento

"Ancora un anno difficile e doloroso che ci ha insegnato che ci troviamo tutti sulla stessa barca, fragili e disorientati, ma chiamati a remare insieme. Il Signore ci aiuti a cogliere questo tempo di prova come un tempo per scegliere cosa conta e cosa passa e di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è; ci aiuti soprattutto a reimpostare la rotta della vita in un ritrovato amore verso di Lui e verso il prossimo".